#cucina&beautypernoi

Standard
#cucina&beautypernoi

Ritorniamo anche quest anno io Daisy, Simo e Sarah con una nuova rubrica mensile che ci accompagnerà per i prossimi 12 mesi.

L’anno scorso era tutto incentrato sulla cosmetica naturale, questa volta invece abbiamo pensato di aggiungere anche una piccola novità ovvero alcuni post (o foto visto che pubblicheremo principalmente su Instagram) di cibi e ricette.

Vi invito quindi a seguire tutte e 4 su Instagram e iniziamo questo mese con la prima foto\primo post!

Iniziamo fin dal primo mese con una ricetta, ci alterneremo tutte le volte dividendoci i piatti che compongono un menù completo e a me questo mese è toccato il contorno.

Proverò tutte le volte a darvi non solo ricette di stagione ma anche, e soprattutto, indiane (e ovviamente vegetariane) in modo da insegnarvi magari qualcosa di nuovo e perchè no, ordinare in Hindi la prossima volta che andrete al ristorante indiano 😀

ALOO GOBI- aka PATATE e CAVOLFIORI

Se dovessi darvi la vera ricetta indiana, con le dosi giuste e tutto il resto, questo contorno non sarebbe poi un vero contorno ma un pasto completo e le calorie sarebbero ALMEEEENO il doppio.

Io oggi vi propongo la ricetta italo-indiana, decisamente più light e più utilizzabile in un menù italiano come contorno.

INGREDIENTI:

4 patate medie

¾ di un cavolfiore

Sale

Pepe

Spezie (peperoncino, aglio, pepe nero, zenzero, paprika…)

 

PROCEDIMENTO

In pratica sono solo patate e cavolfiori fatti in padella ma giuro che quelli mangiati in India sono eccezionali. Gran parte della bontà sta ovviamente non solo nella pratica delle persone del posto che te la preparano (sarebbe come paragonare un italiano e un cinese che cucinano un piatto di pasta) ma anche nell’esorbitante quantità di olio che viene sempre utilizzata nella cucina indiana. Perché diciamocela tutta, hanno una dieta “sana” nel senso che molti di loro sono vegetariani e il piatto tipico è composto di verdure e cereali o legumi ma l’abitudine di usare sempre tanto olio non la rende proprio una cucina dietetica!

Comunque, tornando alla ricetta, io ho evitato del tutto l’olio e l’ho sostituito con un po’ di acqua che ho messo sul fondo di un wok antiaderente (se non avete nulla di capiente e antiaderente l’olio vi servirà per forza). All’acqua ho aggiunto tutte le spezie e anche un dado vegetale (assolutamente evitabile).

wp_20161214_004

Ho spellato e fatto a cubetti le patate e le ho iniziate a cuocere, dopo 6-7 min ho aggiunto anche i cavolfiori tagliati a cubetti anche loro.

La ricetta indiana è estremamente piccante e anche all’aspetto quindi il piatto risulta diverso per via della curcuma e del curry utilizzato.

Dopo 20 min circa, cottura a fuoco medio e con coperchio, il vostro pianto sarà pronto. Io ho aggiunto un po’ di sale grosso e basta ma ovviamente voi fate sempre in tempo a rendere il tutto più “spicy” e anche colorato aggiungendo i sapori che preferite. 🙂

wp_20161214_007

Spero che questa prima ricetta vi sia piaciuta e vi abbia introdotto un po’ alla meravigliosa cucina indiana!

Al prossimo mese con un nuovo post per la rubrica #cucina&beautypernoi.

Tea Lover

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...