DoubleImpact con purpleblue_orchid: gel contorno occhi all’ hamamelis Fitocose

Standard
DoubleImpact con purpleblue_orchid: gel contorno occhi all’ hamamelis Fitocose

Hey!

Fine mese? Post con purpleblue_orchid 🙂

E’ diventata ormai abitudine per me scrivere questo tipo di post in compagnia della dolcissima Alessia del blog “Le BioReviews di purpleblue_orchid” .

Abbiamo già recensito un prodotto per le mani, uno per i capelli e questo mese parliamo del viso con una recensione dedicata al contorno occhi all’ hamamelis di Fitocose.

Ho comprato questo contorno occhi un paio di mesi fa, mi serviva un nuovo contorno occhi, ho trovato questo scontato e le recensioni ne parlavano bene quindi mi sono decisa a comprarlo.

IMG_5211

Appena è arrivato il pacco mi sono resa conto che 30 ml, oltretutto con un pao di soli 4 mesi erano davvero troppi per me! Ho contattato subito Alessia e le ho chiesto se le potesse interessare provarne un sample: io non volevo sprecare prodotto, a lei faceva piacere provarlo, ci abbiamo guadagnato entrambe!

Io uso questo prodotto tutti i giorni, da quando l’ ho comprato ma ancora oggi non ho un’ idea ben precisa a riguardo: ci sono varie cose che mi “disturbano”.

Prima di tutto il packaging: e’ un vasetto di vetro, parecchio pesante, chiuso con tappo a vite e coperchietto interno come ulteriore protezione. A me non piace per nulla questa scelta, non mi piace intingere il dito per prelevare il prodotto, soprattutto una crema che va applicata in una zona così delicata del viso.

Non è poi solo questione di igiene; bisogna prelevare talmente poco prodotto che questo barattolo è davvero la scelta peggiore! Sarebbe molto più comodo in un semplice contenitore con l’ erogatore: sarebbe più pratico, leggero e anche più piccolo (cosa che permetterebbe di terminare il prodotto nei 3 mesi raccomandati).

PS: cercando l’ inci su internet ho visto che Fitocose propone ora un nuovo packaging. Sono arrivata tardi 😀

IMG_5215

Altra pecca secondo me è l’ odore, ha una profumazione davvero molto strana, ha alcune note floreali ma altre acide che sinceramente non mi fanno impazzire, ma posso passare oltre.

Arriviamo ora al commento sul prodotto vero e proprio, si presenta sotto forma di cremina dalla colorazione imprecisata, simile al beige. La texture è molto leggera, assomiglia davvero ad un gel. Non fa infatti assolutamente scia bianca, anzi, tende a rimanere un pochino lucido anche una volta che viene lavorato bene sul contorno occhi.

IMG_5218

Ecco, purtroppo anche questo è un aspetto che non mi piace, ha la tendenza a non assorbirsi del tutto, si sente sul viso, non scompare.

Io inizialmente volevo usarlo durante il giorno ma sono costretta ad usarlo la notte perchè non posso davvero andare in giro con contorno occhi “umido”.

Come grande punto di forza però, specialmente usato di notte, ha l’ idratazione. E’ un pò come applicarsi una maschera intensiva, la mattina il contorno occhi non è assolutamente secco e per questo 1000 punti a Fitocose 😀

In effetti, guardando l’ inci, si capisce subito che si tratta di un prodotto molto ricco (inci da fitocose.it):

Aqua – Aloe barbadensis gel*- Squalane (da olio di oliva) – Butyrrospermum parkii butter*- Cetearyl alcohol – Glyceryl stearate citrate – Glyceryl stearate – Glycerin – Capryloyl glycine – Phospholipids – Sodium hyaluronate – Escin – Glycyrrethinic acid – Centella asiatica extract – Ethyl ximenynate – Hamamelis virginiana extract – Beta sitosterol – Caffeine – Sodium dehydroacetate – Xanthan gum – Acacia senegal gum – Rosmarinus officinalis extract – Brassica napus seed oil – Sodium phytate – Rosa damascena oi – Cananga odorata oil – Jasminum officinale oil – Profumo**- Linalool**- Geraniol**-Citronellol**.
*da agricoltura biologica
**da oli essenziali naturali

Il burro di karitè è tra i primi posti nell’ inci e questo fa si che il gel sia davvero idratante e consistente.

Io l’ ho pagato 8.00 euro dal sito di farmacianatura, ma non so sinceramente se lo ricomprerei: se affrontante la spesa con un’ amica e partite con l’ idea di usarlo la notte allora ve lo consiglio. In caso contrario (a meno che voi non vi ci facciate il bagno dentro), non riuscirete mai a terminarlo nel giro di 3 mesi e 8 euro per un prodotto che rischia di scadere secondo me non sono affatto pochi!

Mi ha fatto piacere che Alessia abbia avuto la possibilità di provarlo, staremo a vedere come si sarà trovata lei, vi lascio al suo post 😉

A presto.

Tea Lover

Annunci

Una risposta »

  1. Pingback: Empties#20 | eclectic tea lover

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...