DoubleImpact con purpleblue_orchid: balsamo cedro&finocchio Alkemilla

Standard
DoubleImpact con purpleblue_orchid: balsamo cedro&finocchio Alkemilla

Hey!

Rieccoci con un nuovo post scritto in collaborazione con la carissima purpleblue_orchid; il mese scorso abbiamo iniziato questa rubrica in cui vi proponiamo doppie-recensioni, alcune volte su prodotti identici, altre su prodotti della stessa marca e linea ma magari con profumazioni o principi attivi diversi. Questo mese parliamo di un prodotto dell’ Alkemilla, amatissima azienda che crea prodotti di alta qualità e oggi parliamo in particolare di un prodotto molto conosciuto, il balsamo cedro e finocchio per capelli deboli e sfibrati. Alessia invece, nel post sul suo blog, vi presenterà quello arancia e limone.

Ho ricevuto questo prodotto in una biobox di Una donna vagabonda  ma l’ ho lasciato accantonato per un pò visto che dovevo terminare altri balsami.

IMG_4231

Partiamo dalle caratteristiche che saltano subito agli occhi guardando la confezione: è un barattolo in plastica rigida, contiente 250 ml e il pao è di 6 mesi. E’ certificato ICEA, non è testato sugli animali, è testato nikel, cromo e cobalto ed è adatto anche per i vegani.

Partiamo subito con le critiche (sono poche ma ci sono): carissima Alkemilla, ma una confezione più scomoda non esisteva?! Il balsamo ha una consistenza molto densa, è proprio una crema e la plastica di questo barattolo è davvero troppo troppo dura, l’ unico modo per far uscire il prodotto è quello di tenerlo perennemente girato a testa in giù, tutte le altre manovre sono inutili.

IMG_4229

Gli ingredienti sono ovviamente ottimi, il burro di karitè è al quarto posto nell’ inci e questo fa si che sia effettivamente molto nutriente; troviamo subito dopo un paio di oli (girasole e finocchio) e successivamente l’ aloe.

Ingredienti:(dal sito di Alkemilla) Ingredienti: Aqua [Water], Cetyl alcohol, Behenamidopropyl dimethylamine, Butyrospermum parkii (Shea butter) butter (*), Helianthus annuus (Sunflower) seed oil (*), Foeniculum vulgare (Fennel) oil (*), Aloe barbadensis extract (*), Citrus medica vulgaris peel oil, Malva sylvestris (Mallow) extract (*), Foeniculum vulgare (Fennel) fruit extract (*), Althaea officinalis root extract (*), Lactic acid, Sorbitol, Benzyl alcohol, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate, Limonene, Glycerin, Xanthan gum, Linalool, Citral. *da agricoltura biologica

IMG_4232

Assolutamente niente da dire sulla formulazione, non che io sia un’ esperta ma per quel poco che so mi sembra ottimo!

Io ho i capelli molto fini, sottili e tendenti al secco, non posso assolutamente lamentarmi dell’ effetto di questo balsamo sui miei capelli. Sia quando li avevo lunghi che ora ne basta davvero una noce minuscola per districare tutta la chioma in un secondo.

Ho ancora due piccoli difetti da elencare, il primo è l’ odore. A me il finocchio piace, ma “purtroppo” questo persiste anche dopo l’ asciugatura e tende a diventare un pò fastidioso. Il secondo difetto è di tipo pratico: questo balsamo è un’ arma letale, sia in doccia che in vasca 😀

E’ impressionante quanto ogni superficie diventi tipo una pista di pattinaggio appena tocca la base della vasca. Credo sia per questo che districa così bene, è molto scivoloso anche sui capelli, ma davvero, stateci attenti 😀

Che altro dire, io non credo che questi prodotti a risciacquo possano fare molto per combattere la debolezza dei capelli, credo che 5, anche 10 min di posa non siano sufficienti, ma come morbidezza e potere districante non gli si può proprio dir nulla. Il prezzo, preso dal sito ufficiale è di 11.50€, non sono pochissimi, concordo, ma per la quantità che ne serve vi assicuro che viene ammortizzato nel tempo. Non so se una volta terminato lo ricomprerò, forse proverò altre profumazioni per vedere di ovviare al problema dell’ odore di questo, ma per ora è sicuramente uno dei balsami migliori mai provati. E voi, cosa ne pensate? Vedremo cosa avrà da dire Alessia nella sua recensione su quello arancia e limone! Sperando che la recensione vi possa essere stata utile vi lascio alla visita al suo blog 🙂

A presto

Tea Lover

Annunci

»

  1. Bella review, bravissima!!! 😀
    Io, come ho scritto anche nel mio blog, ne ho provato un campioncino ma temo di aver abbondato troppo perché me li ha appesantiti alla morte!! 😛 Voglio dargli una seconda chance, tanto ho un paio di campioncini ancora del balsamo Cedro e Finocchio! E stranamente non mi fa venire il voltastomaco l’odore, quindi un motivo in più per riprovarlo!!! 😛
    Bacissimissimi!! :* :*

    Mi piace

  2. Pingback: Empties#12 (Ottobre) | eclectic tea lover

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...